Tutto il resto è noia

Il posto fisso per Monti è monotono.
Ma la figlia del ministro Fornero ne ha due.

S. Deaglio, 37 anni, risulta professore associato alla facoltà di Medicina dell’Università di Torino, proprio lo stesso ateneo in cui insegnano, ad Economia, mamma Elsa e papà Mario Deaglio, tra l’altro già direttore del “Sole 24 Ore”.
Il secondo impiego è quello di responsabile della ricerca presso la HuGeF, una fondazione attiva nel campo della genetica”.

Figlia di nessuno, insomma.

La HuGeF è un’istituzione creata e finanziata dalla Compagnia di San Paolo, ente del quale la Fornero è stata vicepresidente dal 2008 al 2010 e per conto della quale è stata designata alla vicepresidenza della Banca Intesa, carica lasciata solo dopo aver ricevuto la nomina ministeriale.

Povera S., sai che noia.

Ora: S. sarà anche bravissima e i suoi posti se li è guadagnati. Ma Monti: stare zitto no?

Questa voce è stata pubblicata in Politics. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...