It’s a shame

vergogna

[ver-gó-gna] s.f.
  • 1 Sentimento di colpa o di umiliante mortificazione che si prova per un atto o un comportamento, propri o altrui, sentiti come disonesti, sconvenienti, indecenti: il padre provava v. per le malefatte del figlio;

     

    Le ricette dell’Europa per salvare la Grecia – ridotta alla fame ed al disastro economico dalle banche e dall’economia finanziaria che sempre più decide del futuro delle genti – sono una vergogna.

    I padri fondatori dell’Unione Europea avevano in mente ben altro che non la riduzione in schiavitù e in povertà di milioni di persone, mentre i soliti noti, arricchitisi negli anni passati, si godono il frutto delle proprie nefandezze.

    Dal Manifesto di Ventotene:

    Oggi è il momento in cui bisogna saper gettare via vecchi fardelli divenuti ingombranti, tenersi pronti al nuovo che sopraggiunge così diverso da tutto quello che si era immaginato, scartare gli inetti fra i vecchi e suscitare nuove energie tra i giovani. Oggi si cercano e si incontrano, cominciando a tessere la trama del futuro, coloro che hanno scorto i motivi dell’attuale crisi della civiltà europea, e che perciò raccolgono l’eredità di tutti i movimenti di elevazione dell’umanità, naufragati per incomprensione del fine da raggiungere o dei mezzi come raggiungerlo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politics. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...