Ringraziamenti

Dal Messaggero Veneto:

Messo alla gogna e cacciato dal partito, accusato di frasi e comportamenti razzisti contro gli indiani, ora vorrebbe “adottare” proprio una ragazzina indiana.
Da una parte infatti c’è un’altra famiglia di immigrati indiani al centro di un nuovo sconvolgente fatto di cronaca nera. Dall’altra il consigliere comunale Luca Dordolo che proprio per i suoi commenti sull’assassinio di una donna indiana, poi gettata nel Po (“inquinando il nostro sacro fiume”), avvenuto lo scorso 28 maggio, era finito in un turbinio di polemiche e accuse, fino all’espulsione dalla Lega Nord deciso dalla stessa segreteria di Milano. Al centro un nuovo gesto che si preannuncia come clamoroso, e sicuramente ad effetto, ma che Dordolo sottolinea essere dettato soltanto da sentimenti reali e sinceri.
«Siamo pronti, sin da subito, a dare ospitalità a questa ragazzina. E per questo ho deciso di muovermi contattando anche direttamente le autorità del posto».

Si ringrazia, per aver creato idioti razzisti di tal fatta, Umberto Bossi e famiglia, l’ex ministro dell’Interno Maroni, Matteo Salvini – segretario Lombardo, e i vari Calderoli, Borghezio, Cota etc etc.

Fortunatamente non ho alcun dubbio che nessuna bambina verrà mai affidata ad un imbecille simile.

Almeno…, cioè…

via onepercentaboutanything

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politics. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...