Chiarezza celeste

Primissimi effetti della sentenza che ha ucciso l’Area C del Comune di Milano.

Aperte le gabbie elettroniche, ieri è rimontato il traffico nel centro (c’era anche lo sciopero di Trenord). Questo è il report dell’Amat: gli accessi sono aumentati del 23 per cento tra le ore 10.30 e le 11 (con una proiezione totale attorno al più 25 cento). Effetto prevedibile. La Lega brinda a spumante («Pisapia non ci tassi più» sulle magliette): «Oscurare i cartelli e fermare i pagamenti». «La vergogna è stata spremere i milanesi per niente», attacca il pdl Riccardo De Corato. Caustico il governatore Roberto Formigoni: «Mi sembra che un Tribunale di altissima importanza abbia messo in mora la politica del Comune».

In tutto questo, la Lega si conferma il nuovo Partito Qualunquista Italiano, mentre l’ex vice sindaco definisce “niente” gli ottimi risultati per la salute dei cittadini conseguiti in questi ultimi mesi dalla giunta arancione. Un velo pietoso su Formigoni.

Steve Kim

via supersonicelectronic

Questa voce è stata pubblicata in Art, Culture, Milano, Pictures, Politics, Salute. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...