Il boia e il Presidente

La Francia di Hollande non le manda a dire a nessuno, e si muove.

Laurent Fabius chiama “boia” Bachar Al-Assad, e annuncia di voler riunire al più presto i ministri degli esteri al Consiglio d’Europa.

La Francia assumerà la presidenza di turno del Consiglio di Sicurezza dell’Onu ad agosto, e sembra voler lasciare il proprio segno, dopo i vergognosi silenzi (prima) e le inconsistenti proteste (delle ultime settimane) pronunciate dai vari Merkell e Monti.

Qualcuno dovrebbe prender nota.

via 3 nanosecondi

Questa voce è stata pubblicata in Culture, Politics. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...