Only for maniacs

One of My Turns, a tribute to Pink Floyd

Da Ondarock: Lasciamo per ottanta minuti da parte gli originali, evitiamo la ricerca di confronti improponibili, o peggio ancora di sfide contro un ingombrante passato. Qui ci sono quindici band italiane emergenti di grande spessore che intendono semplicemente rendere omaggio a una delle più importanti band della storia della musica rock, l’ennesimo progetto iper-meritevole curato da Marco Gargiulo, dopo i fortunati esperimenti realizzati nel 2011 per il Santo Niente e pochi mesi fa per gli Scisma.
Sì, questa volta Marco ha deciso di abbandonare il territorio italico per alzare il tiro e puntare dritto in direzione Old England, coordinando un impegnativo tributo ai Pink Floyd. (…) Personalmente avrei preferito restare sorpreso, faticare a riconoscere le canzoni, assistere a vere trasmutazioni degli originali, forse anche Syd da lassù avrebbero finalmente sorriso di più, rispetto all’ipotesi di ascoltare (salvo alcuni sprazzi particolarmente coraggiosi, e per questo apprezzabili) un lavoro da impeccabili cover band. Detto questo, “One Of My Turns” contiene comunque canzoni eccellenti, ottimamente suonate, arrangiate con precisione maniacale, seguendo un criterio di scelta apprezzabile e condivisibile.

in free download qui

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Art, Culture, music. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...