Chi sgarra

«Chi sgarra lo crepiamo di palate».

Assolutamente da leggere.

Gottingen, 1756. Copperplate engraving. National Library of Medicine.

Albrecht von Haller
(1708-1777)
[anatomist]

via http://amessagefromsiegfried.tumblr.com/

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Art, Culture, Giornalismo, Life, mafiacamorraemerdavaria, Ndrangheta e merda varia, Pictures, Politics. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...